chi_sono

-Io sono Cristiano.
-Davvero?
-Si!
-E perché tutto intorno a te è così monotono?

Che triste realtà. Spesso penso alle parole di Cristo: farete opere maggiori delle mie (Giovanni 14:12).
Poi mi giro intorno e mi tremano le gambe se devo parlare al compagno di scuola di Gesù, se devo pregare per un ammalato.. non mi sento pronto per evangelizzare.
Stiamo sbagliando qualcosa o no?

Se io sono un seguace di Cristo, devo esser simile a Lui.
Ma se Cristo era pieno in potenza, sapienza, guarigione, liberazione, amore, fede.. e io non lo sono, da chi sto imparando?

Il problema è alla radice.
Che cristiano sono? Se sono cristiano perché Gesù mi migliori la vita, per saziarmi di dottrina e pregare per farmi vedere, testimoniare per farmi vedere..
Allora si, complimenti
Sei tutto fuorché un Cristiano.

Cristo è condivisione. Devi muoverti per gli altri, cambiare il tuo posto di lavoro, la tua famiglia, le persone vicine a te. Devi muoverti per lo Spirito e esser mosso dallo Spirito..

Cristo non era religione, prassi, funzioni. Cristo non era battesimo in acqua, Spirito Santo e tutti sono contenti. Cristo non era:”il mio pastore è contento di me”.
Cristo non era condiviso da tutti ma era il TOP sempre! Ha guarito con saliva, ha sturato le orecchie dei sordi con le dita, scandalizzava i religiosi perché tutt’era fuorché religioso, anzi, era sempre fuori le righe..

Chi è mosso davvero dallo Spirito si muove per lo Spirito e non per gli uomini.

Quindi rifletti..

Cristo ovunque andava era il migliore …
E tu?

#GOSPELFRIENDS

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Gospel Napoli Theme | Made with love.
Top
Follow us: