bible_gospel_napoli

FASE 2: E’ TEMPO DI RICOSTRUIRE”

FASE 2UNA FASE DI RICOSTRUZIONE… Crediamo e preghiamo per questo, di ritornare al più presto alla “Normalità”, ma vogliamo tornarci con dei “Presupposti diversi” → Se ci ha davvero insegnato qualcosa questo Tempo, è di “Apprezzare il DONO che Dio ci ha fatto”: “LA LIBERTÀ”La LIBERTÀ di poter stare insieme, di poterci incontrare come “Chiesa”, di poter Adorare e Lodare Dio insieme ai Fratelli e agli Amici… 

LA PRIVAZIONE CI HA INSEGNATO CHE AVERE E GODERE DELLA LIBERTÀ E’ UN GRANDE PRIVILEGIO!

Quando torneremo alla “LIBERTÀ”, sarà opportuno ringraziare Dio per ogni singolo momento.

LIBERTÀ → La LIBERTÀ di poter spendere il nostro tempo nel migliore dei modi e con le GIUSTE PRIORITÀ, senza essere legati “alle cose di quaggiù”, ma aspirando “alle cose di lassù”… E su questi presupposti vogliamo RICOSTRUIRE LA FASE 2, la “FASE DELLA RIPARTENZA”.

RIPARTENZA

La Parola di Dio è un “manuale d’istruzioni” che ci aiuta, passo dopo passo, a COSTRUIRE QUALCOSA… Grazie ad Essa, tutti possono COSTRUIRE o RICOSTRUIRE la loro vita, la loro attività e la loro famiglia in maniera chiara e precisa, perché Dio quando parla lo fa in maniera chiara e precisa!

Dobbiamo RICOSTRUIRE… Ma su quali presupposti? Non sappiamo realmente cosa aspettarci da questa “FASE 2”, se la osserviamo dal punto di vista di chi ci governa… Ma se invece la osserviamo dal punto di vista della Parola di Dio e di Dio stesso, possiamo essere certi che COSTRUENDO sui “giusti presupposti”, sulle “giuste fondamenta” e sulla “Sua Parola, allora partiremo certamente “ALLA GRANDE”! → Sarà una “FASE DI RILANCIO”, per noi, per le nostre Famiglie e per la Chiesa.

2 Re 6:1-7 → Il Protagonista della nostra Storia è ELISEO, accompagnato dai suoi Discepoli… Hanno da poco superato un periodo di vita davvero difficile, che possiamo paragonare, in parte, al nostro periodo attuale… “Crisi Economica”, “Povertà”, “Siccità”… Per 3 anni e mezzo, il Profeta ELIA aveva proclamato su tutto Israele, una Siccità… Conosciamo la Storia… ELIA prega per la pioggia, e Dio provvede al bisogno… Il Popolo di Dio è nella fase della ripresa, ma non fa nemmeno in tempo a riprendersi, che si avvicina una nuova minaccia: Il Popolo dei Moabiti marcia contro Israele… Davvero una Grande Battaglia… Ma Dio suscita un Uomo, un Liberatore, “GIOSAFAT”, il quale riesce a cacciare i nemici da Israele…

In questa “FASE 2” si affaccia un altro Uomo: ELISEO → Il suo nome significa “DIO SALVA”! → Vogliamo credere che per noi, sta per iniziare una “NUOVA FASE”, non con “ELISEO – DIO SALVA”, ma con GESÙ’ CRISTO, il cui nome significa “L’ETERNO, DIO SALVA”!

E’ meraviglioso sapere che il nostro Signore desidera iniziare questa “FASE 2” con la SALVEZZA, iniziando a CERCARE ciò che era perduto, per poterlo SALVARE!

2 Re 6:1-7 → Un passaggio della Parola di Dio molto conosciuto, nonostante non si tratti di un “GRANDE MIRACOLO”, o di un “GRANDE PRODIGIO”… Perché allora risulta scritto nella Bibbia e perché risulta essere tanto importante? Sicuramente è un RACCONTO che ha dell’incredibile pur non essendo un GRANDE MIRACOLO… Eppure vi è, in questa piccola storia, “QUALCOSA DI PROFETICO” → “UNA SCURE DI FERRO SMARRITA NEL FIUME GIORDANO VIENE RECUPERATA DA UN PEZZO DI LEGNO” → Proprio perché, sappiamo che, profeticamente, attraverso un “PEZZO DI LEGNO”, cioè attraverso “LA CROCE”, noi otteniamo la SALVEZZA…

Abbiamo parlato di “RICOSTRUZIONE”, di “RIPRESA” e di “FASE 2”… In questa Storia, anche ELISEO e i suoi Discepoli, stanno affrontando una “FASE 2”, e in questa “NUOVA FASE” cercano di RICOSTRUIRE LA LORO VITA → Versetto 2 → “Lasciaci andare fino al Giordano, perchè lì, in quel Luogo, noi vogliamo RICOSTRUIRE”.

Una Buona Ricostruzione

Il PRIMO PUNTO per una “BUONA RICOSTRUZIONE” è:

  • COSTRUIRE VICINO AL GIORDANO, VICINO AL FIUME DELLA SUA PRESENZA → Non possiamo assolutamente COSTRUIRE lontano dal FIUME DELLA SUA PRESENZA… Non possiamo pensare di affrontare questa FASE 2, semplicemente uscendo di casa e riprendendo le nostre attività, stando lontani dal “FIUME GIORDANO” → Dobbiamo creare una BASE su cui poter RICOSTRUIRE, e non possiamo che farlo “vicino al Fiume”… Perché “vicino al Fiume”? → Perché lì c’è VITA! → Che ognuno di noi, in questa “FASE 2”, possa essere guidato attraverso LE ISTRUZIONI DELLA PAROLA DI DIO e possa costruire vicino al FIUME DELLA SUA PRESENZA! → Se nella FASE 1 ci sono state delle “BUONE ABITUDINI”, continuiamo ad averle anche nella FASE 2, restando VICINI AL FIUME DELLA SUA PRESENZA!… Questi Uomini costruirono vicino al Giordano e lo fecero anche con un pò di sacrificio, perché la RICOSTRUZIONE ha a che fare anche con il SACRIFICIO e con il LAVORO → Versetto 2 → “…Ognuno di noi porterà il proprio tronco…” → Non puoi pensare che ti venga concesso tutto senza un minimo di sacrificio, senza fare “la tua parte” → “Siamo SALVATI per GRAZIA” è vero, ma abbiamo comunque il compito di “salvaguardare” e di “difendere” questa GRAZIA, e di “custodire” il “BUON DEPOSITO” che è dentro di noi… Per farlo c’è bisogno di un po di lavoro da parte nostra… Dobbiamo essere intelligenti, prudenti e saggi, e farci guidare dallo Spirito Santo per poter rimanere lì, VICINO AL FIUME DELLA SUA PRESENZA, perché lontano da Dio non c’è futuro!

Il SECONDO PUNTO per una “BUONA RICOSTRUZIONE” è:

  • COSTRUIRE SOTTO LA GUIDA DELLO SPIRITO SANTO → “Uno dei Discepoli disse ad ELISEO: <<Ti prego, degnati di venire con i tuoi servi>> ed ELISEO rispose: <<Verrò>>” → Versetto 3 → E’ molto importante non allontanarsi dalla GUIDA SPIRITUALE che Dio ci ha dato → Lo SPIRITO SANTO → “<<Io andrò al Padre, ma vi lascio Il Consolatore, lo SPIRITO SANTO>>” → Giovanni 15:16 → Gesù, in questo Verso, utilizza un termine Greco → “PARACLETO” (PARAKLETOS)… Questa parola, che può anche essere tradotta con “AVVOCATO”, significa letteralmente “COLUI CHE NON SI STACCHERÀ’ MAI!” → Dobbiamo assicurarci che lo SPIRITO SANTO e la Sua GUIDA siano sempre con noi… PARACLETO → AVVOCATO → Proprio come un AVVOCATO che in un’Aula di Tribunale è accanto a noi per difenderci: Quando noi ci alziamo, Lui si alza… Quando noi ci abbassiamo, Lui si abbassa… E quando abbiamo bisogno di essere difesi, Lui restando sempre attaccato a noi, si mette davanti, come un vero scudo! → E’ su questi presupposti che vogliamo COSTRUIRE!

Continuiamo la storia

Questi Uomini iniziano a lavorare e a tagliare i tronchi per la GRANDE COSTRUZIONE ma all’improvviso, uno di loro inizia a gridare: “Ah mio Signore, un dramma! La mia SCURE DI FERRO è finita nel FIUME… Sono disperato, ELISEO, poiché l’avevo presa in prestito e adesso l’ho perduta” → Versetto 5 → Perché quest’Uomo si dispera? Perché, a quei tempi, era qualcosa di davvero importante possedere una SCURE DI FERRO… Ma lui non solo aveva perduto questa SCURE, ma essa non era nemmeno di sua proprietà… Gli era stata affidata e lui l’aveva perduta… Adesso non poteva più essere utile a nessuno…

Ma cosa rappresenta la SCURE DI FERRO? → La Sua Parola è come un “MARTELLO CHE ROMPE IL SASSO, CHE DISTRUGGE LE COSE PER POI RICOSTRUIRE DI NUOVO” → Isaia 23:29 → Quando Dio chiamò Geremia, gli disse: “Io ti chiamo nella tua giovane età, per abbattere, distruggere e sradicare, affinchè possa essere ricostruito qualcosa di eterno” → Geremia 1:10 → Forse nella FASE 1 molte “Fortezze” sono state abbattute e molte “Sicurezze” sono state sradicate… MA ADESSO È’ TEMPO DI RICOSTRUIRE! → Per fare in modo che ogni “Paura” ed ogni “Insicurezza” vengano abbattute nella nostra vita, abbiamo bisogno che la “SCURE DI FERRO”, la “PAROLA DI DIO”, possa lavorare in noi… Quando “smarriamo” la Parola di Dio, anche solo per un attimo, ci disperiamo per questo, ma è molto importante gridare a “ELISEO, L’IDDIO CHE SALVA”, e allo SPIRITO SANTO CHE CI GUIDA, così da ritornare nuovamente alla Sua Parola e ai Suoi principi → La verità è una sola: Non possiamo vivere lontano da Dio e dai Suoi principi, e se in questa NUOVA FASE dobbiamo RICOSTRUIRE, allora dobbiamo farlo con la Parola di Dio!

Quell’Uomo era davvero disperato… Molti sono disperati per aver smarrito qualcosa che gli era stato affidato… Dio ci ha affidato qualcosa: La Sua Parola ci parla di DONI, di TALENTI, ma anche di qualche altra cosa → Dio ci ha affidato un MANDATO: “Andate per tutto il Mondo e predicate l’Evangelo a tutte le persone, e chiunque avrà creduto e sarà stato battezzato, sarà salvato” → Marco 16:15-16 → E’ un MANDATO che ci è stato affidato, e noi con questo MANDATO, vogliamo “abbattere” e “sradicare”, ma vogliamo anche “COSTRUIRE”!

Il TERZO PUNTO per una “BUONA RICOSTRUZIONE” è:

  • COSTRUIRE RITORNANDO AL PUNTO IN CUI TI SEI SMARRITO → Quando quell’Uomo, così disperato, andò da ELISEO, gli disse: “<<Mio Signore, sono disperato… Mi era stata affidata una SCURE DI FERRO e adesso l’ho perduta… Cosa devo fare?>>” → Versetto 5 → La Risposta di Eliseo non fu “immediata”: “<<Dimmi dove è caduta… Dimmi dove ti trovavi esattamente quando ti è caduta>>” → Versetto 6 → E quell’Uomo gli indicò il “PUNTO ESATTO” → Il Signore desidera che ognuno di noi faccia la propria parte… A noi basta fare “un passo” e Lui poi farà tutti gli altri, ma desidera che ricordiamo bene IL PUNTO ESATTO IN CUI CI SIAMO SMARRITI… IL LUOGO PRECISO DOVE SIAMO CADUTI ED ABBIAMO LASCIATO IL NOSTRO “PRIMO AMORE”, permettendo alla Sua Parola e alla Guida dello Spirito Santo, di allontanarsi da noi… Lui desidera che gli indichiamo IL LUOGO ED IL MOMENTO ESATTO!

RITORNA AL PRIMO AMORE… RITORNA LÌ DOVE SEI CADUTO → Per RICOSTRUIRE devi ritornare lì dove sei caduto, dove hai fallito e hai smarrito la tua SCURE DI FERRO… Dio vuole portarti di nuovo lì, ma non per “castigarti”, ma per “aiutarti” e per “dirti”: TORNA A ME… TORNA AL TUO PRIMO AMORE! → Per RICOSTRUIRE  hai bisogno dello stesso zelo e della stessa passione che avevi quando L’hai conosciuto.

Su quali BASI vuoi RICOSTRUIRE?

  • VICINO AL FIUME DELLA SUA PRESENZA.
  • AFFIDANDOTI ALLA GUIDA DELLO SPIRITO SANTO, AL “PARACLETO”.
  • RITORNANDO AL PUNTO IN CUI TI SEI SMARRITO.

Bisogna ritornare AL LEGNO… ELISEO, figura di DIO CHE SALVA, stacca quel “PEZZO DI LEGNO” e lo getta nel FIUME recuperando la SCURE DI FERRO…

LA CROCE E’ COSÌ POTENTE DA RAGGIUNGERTI ESATTAMENTE NEL PUNTO DOVE SEI CADUTO, FACENDOTI RIALZARE E AIUTANDOTI A RICOSTRUIRE!

Non costruire grandi edifici sulla sabbia, su dei presupposti sbagliati… Ciò che tu oggi costruirai, durerà in eterno, se lo farai sulle giuste fondamenta, sulla Roccia, sulla Sua Parola, sulla Sua Presenza, sulla Guida dello Spirito Santo e sulla Croce:

La CROCE ha il potere di andare a pescare nelle profondità più oscure tutto ciò che è PERDUTO per poterlo SALVARE donandogli un “NUOVO FUTURO”!

Insieme con Gesù possiamo Ricostruire, e Ritornare più Forti di prima!

Pastore Marco Palma

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Gospel Napoli Theme | Made with love.
Top
Follow us: